Aumento delle soglie reddituali per l’accesso al patrocinio a spese dello Stato

Vesuvio all'alba

Il Ministro della Giustizia ha disposto l’innalzamento della soglia reddituale per l’accesso al patrocinio a spese dello Stato.

Il provvedimento è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale – Serie Generale – del 23 luglio 2014, n. 169, in occasione della revisione biennale di tali soglie per l’accesso ai relativi benefici.

Il fatto che non si sia andati oltre l’adeguamento ISTAT delle somme già previste, assolutamente inadeguate e non rispecchianti una soglia verosimile di comparazione tra cittadini abbienti e non abbienti, lascia intendere che non vi sia stata una vera volontà di garantire ai cittadini bisognosi una tutela legale gratuita.

Al contrario, proprio in considerazione del reddito familiare, queste somme appaiono quanto mai inadeguate.

In conseguenza di ciò, si verificherà, almeno fino alla prossima revisione delle soglie, l’effetto nefasto di impedire l’accesso alla Giustizia a chi non sia praticamente senza reddito, ma non abbia la forza economica per permettersi una difesa “privata”.

Relativamente alle soglie, il decreto prevede…  (segue)

Aumento delle soglie reddituali per l’accesso al patrocinio a spese dello Stato ultima modifica: 2014-07-24T17:38:10+00:00 da di Isernia