L’assegno di mantenimento per il coniuge

assegno mantenimento

Assegno di mantenimento

 

Quello previsto per il coniuge si differenza dall’assegno di mantenimento per i figli ed è espressione del dovere di assistenza materiale che si instaura al momento del matrimonio.

Venendo meno l’obbligo di convivenza, a seguito della separazione, questo dovere viene cristallizzato in una somma mensile che il coniuge cui mancano adeguati redditi propri potrà pretendere dall’altro.

Il diritto alla corresponsione, dunque, sorge quando vi sia disparità economica tra i coniugi separati. Inoltre, occorre che al coniuge richiedente non sia addebitabile la separazione. In questo ultimo caso, infatti, egli non potrebbe vedersi riconosciuto l’assegno di mantenimento, ma solo… continua

L’assegno di mantenimento per il coniuge ultima modifica: 2012-10-16T23:49:52+00:00 da di Isernia