All Posts Tagged Tag: ‘Separazione’

Omosessualità e nullità del matrimonio

Tribunale di Milano, sent. del 13/02/2013. Annullamento del matrimonio per errore sull’identità sessuale del partner. Il Tribunale di Milano, con la detta pronuncia, ha chiarito che l’omosessualità rientra tra i casi nei quali può essere validamente chiesto ed ottenuto l’annullamento del matrimonio, in quanto configura una forma di errore sulle qualità personali dell’altro coniuge. Ciò, si chiarisce, può avvenire solo …

Read More

L’assegno di mantenimento per i figli

Assegno mantenimento figlio

Mantenimento dei figli L’assegno di mantenimento per i figli costituisce uno dei tanti istituti che il legislatore italiano ha precostituito per la tutela degli stessi e si differenzia ampiamente dall’assegno di mantenimento per il coniuge. L’interesse dei minori e, più in particolare, dei figli rappresenta il punto centrale di tutto il diritto di famiglia ed è ritenuto prevalente su tutti …

Read More

L’affidamento condiviso

Affido congiunto

Affidamento L’affidamento dei figli è probabilmente l’aspetto più importante e delicato della separazione dei coniugi, sul quale si registrano a volte delle vere e proprie battaglie a colpi di carta bollata. La legge di riforma del 2006 ha stabilito, quale criterio preferenziale, l’affidamento dei figli ad entrambi i genitori, ossia l’affidamento condiviso. La valenza principale di questo istituto risiede nella …

Read More

L’addebito della separazione

separazione addebito

Addebito separazione Nell’ambito del relativo giudizio di separazione, si ha quando la crisi matrimoniale trae origine dai comportamenti (tenuti da uno o da entrambi i coniugi) contrari ai doveri che derivano dal matrimonio. Il giudice può pronunciare l’addebito della separazione a carico di uno o di entrambi i coniugi solo quando a ciò venga richiesto dalle parti e, pertanto, non …

Read More

L’assegnazione della casa familiare

assegnazione casa familiare

In caso di separazione, quando vi siano figli minori o non economicamente autosufficienti conviventi, l‘assegnazione della casa familiare viene effettuata dal giudice in considerazione dell’interesse prioritario dei figli. Solitamente, dunque, la casa familiare viene assegnata al coniuge presso cui sono collocati o affidati gli stessi. Di questa assegnazione il giudice terrà conto, a livello economico, quando si tratterà di valutare …

Read More

Page 4 of 5«12345»